Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Nota dell'Ambasciata Italiana

Data:

13/03/2020


Nota dell'Ambasciata Italiana

L’Ambasciata d’Italia ha appreso con sorpresa e rammarico della decisione, adottata dalla catena di distribuzione “Zabka”, di sospendere la consegna dei prodotti provenienti dall’Italia nell’ambito delle misure interne adottate dall’impresa in risposta all’emergenza “Coronavirus Covid -19”.

L’emergenza in questione non può essere infatti ricondotta solamente all’Italia ma, trattandosi di una pandemia, non ha confini definiti e interessa oramai il mondo intero. In virtù di ciò, l’Ambasciata d’Italia a Varsavia ritiene che tale misura abbia carattere discriminatorio e auspica quindi che possa essere ripristinato quanta prima una situazione di piena normalità nell’approvvigionamento di prodotti italiani.

A quest’ultimo riguardo, si ritiene opportuno segnalare come l’Ente Europeo per la Sicurezza Alimentare (EFSA) ritenga che non vi siano le prove che il cibo sia fonte o via di trasmissione del virus. Pertanto, ogni discriminazione verso prodotti enogastronomici è priva di fondamento scientifico e inaccettabile.


499