Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Messaggio di saluto dell'Ambasciatore

 

Messaggio di saluto dell'Ambasciatore

Gentili connazionali, cari amici

Sono onorato e orgoglioso di poter rappresentare il nostro Paese come Ambasciatore d’Italia a Varsavia. Molti i legami che legano Italia e Polonia, molti i traguardi che dobbiamo insieme raggiungere nel corso dei prossimi anni. I rapporti economici - con più di 22 miliardi di Euro di interscambio annuo - sono già intensissimi, al pari di quelli culturali, che ci legano da molti secoli. Dobbiamo proseguire sulla strada delle cooperazioni economico-industriali anche difendendo con fermezza le nostre professionalità, mentre si deve aprire una nuova stagione politica che necessita di un nuovo impulso per segnalare l’interesse del governo italiano verso un grande Paese europeo quale è la Polonia.

Conto su di voi – comunità italiana a Varsavia e su tutto il territorio polacco – e mi farò portatore delle vostre speranze e desideri. So di potermi avvalere di un “esercito” in costante crescita, fatto in larga parte di professionisti, imprenditori e dirigenti di azienda che, con le loro famiglie, dimostrano di saper integrarsi abilmente nel tessuto sociale polacco. Per loro e per tutti voi questa pagina web vuole essere, assieme agli altri social media, un primo punto di contatto con questa Ambasciata. Ogni vostro suggerimento per renderlo ancora più immediato ed utile è sempre benvenuto, mentre le porte dell’Ambasciata, vi assicuro, saranno sempre aperte per voi.

Aldo Amati

Ambasciatore d’Italia


7